Le mie visioni: Signori, il delitto è servito

25 03 2008

Signori il delitto è servitoDopo Invito a cena con delitto ho continuato a dedicarmi alla black comedy e mi sono visto un altro film dello stesso genere, Signori, il delitto è servito, ovverosia la trasposizione cinematografica del celeberrimo gioco da tavola Cluedo.

Il film non può non piacere a chi ha amato la sopracitata commedia di Neil Simon, e divertirà sicuramente chi ha passato serate con gli amici a giocare a Cluedo. La trama è estremamente semplice: sei persone sono invitate a cena dal misterioso signor Boddy (non casuale l’assonanza con body, “corpo”). Ognuna di queste persone (il colonnello Mustard, il professor Plum, la signora Peacock, Miss Scarlett, Mr. Green, Mrs. White) si scoprirà avere un buon motivo per voler morto il signor Boddy. Quando il signor Boddy sarà trovato morto, toccherà al maggiordomo Wadsworth (uno strepitoso Tim Curry) venire a capo della situazione: sei sospettati, ognuno con movente, occasione e arma del delitto…

Ovviamente tutto diventerà una parodia dei cliché del giallo, in un turbinio di gag irresistibili (grazie anche alla bravura degli attori). Non c’è molto altro da dire se non vedere qualche video che posto dopo il continua…

Il trailer originale

Un trailer al ritmo di Dead Or Alive dei Foo Fighters

Colleen Camp nel ruolo della cameriera Yvette

La ragazza del telegramma

“Ho detto no ma intendevo sì”

Il brandy potrebbe essere avvelenato! 

Giudizio Finale: ***

Annunci

Azioni

Informazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: